Spaghi Verona

Gli spaghetti sono una elaborazione ricavata dal modello matematico GFS che fornisce una previsione dell’andamento della temperatura in libera atmosfera (pressione media di 850hPa circa 1400/1500 metri di altitudine) per i prossimi giorni. Lo spago rosso è il riferimento statistico (in questo caso di Verona) della temperatura. Ogni spago rappresenta la “perturbazione” data al modello. Se gli spaghi sono vicini tra loro allora la previsione è molto attendibile, se al contrario divergono molto essa non è sufficientemente attendibile. Oltre al grafico della temperatura nella parte sottostante vi è il grafico della precipitazione cumulata prevista nella 6h precedenti. In ascisse troviamo i giorni del mese. Nelle ordinate troviamo a sinistra la temperatura e a destra i mm di pioggia o pioggia equivalente (in caso di neve).Lo spago bianco è quello più importante in quanto è la media di tutti gli spaghi. In alto a destra vi è la data e l’ora del lancio (RUN) del programa di creazione del grafico. Ogni giorno vi sono più lanci: uno alle 00utc (ora di greenwich) uno alla 06 utc uno alle 12utc ed uno alle 18utc.